Riapre la Biblioteca!

A gennaio 2023 ha riaperto la biblioteca/sala lettura Laschi al piano 0 dell’Ospedale Maggiore. Gli spazi sono dedicati alla lettura per studenti, operatori e cittadini, ed è possibile fruire dei libri presenti con più di 2000 testi a disposizione gratuita.📘📕

Orari di apertura:

Martedì dalle 14.00 alle 17,00

Mercoledì dalle 12,30 alle 15,30

Giovedì dalle 14,00 alle 17,00

La gestione dei prestiti è diretta dai volontari del Circolo

Per informazioni contattare la segreteria del Circolo Ravone dal lunedì al venerdì dalle 9,30 alle 15,00 tel. 0516478495 ☎️

“Succedeva sempre che a un certo punto uno alzava la testa… e la vedeva. È una cosa difficile da capire. Voglio dire… Ci stavamo in più di mille, su quella nave, tra ricconi in viaggio, e emigranti, e gente strana, e noi… Eppure c’era sempre uno, uno solo, uno che per primo… la vedeva. Magari era lì che stava mangiando, o passeggiando, semplicemente, sul ponte… magari era lì che si stava aggiustando i pantaloni… alzava la testa un attimo, buttava un occhio verso il mare… e la vedeva. Allora si inchiodava, lì dov’era, gli partiva il cuore a mille, e, sempre, tutte le maledette volte, giuro, sempre, si girava verso di noi, verso la nave, verso tutti, e gridava (piano e lentamente): l’America…..”

Dal libro “Novecento” di Alessandro Baricco 🛳

testo che potete trovare nella nostra biblioteca.

Dello stesso autore:

Castelli di rabbia;

Oceano mare

Seta

City

Mister Gwin

Next – Piccolo libro sulla globalizzazione e sul mondo che verrà

La sposa giovane

Pubblicità
Questa voce è stata pubblicata in Iniziative culturali, Leggere in ospedale. Contrassegna il permalink.